Energie in gioco tra scienza, ambiente e società.
Iscriviti alla Newsletter

#TavoloItalia19 – Per la crescita e lo sviluppo dei territori e del Paese. A Roma l’ultima tappa della 5^ edizione dell’Osservatorio ORTI

Pubblicato: 17 Dicembre 2019 alle 22:56   /   by   /   commenti (0)

Si è svolta a Roma l’ultima tappa della 5^ edizione dell’Osservatorio Relazioni Territori-Imprese (ORTI) – incubatore itinerante di rapporti virtuosi fra imprese e territori che ha stimolato il dibattito sulla necessaria alleanza fra i protagonisti pubblici e privati dello sviluppo, progettato da I-Com, Istituto per la Competitività, di cui Public Affairs Advisors è partner.

In occasione dell’evento è stato presentato il Report di I-Com (qui in versione integrale) volto ad analizzare la struttura produttiva italiana e la sua recente evoluzione, con un approfondimento sulle realtà distrettuali e sui poli tecnologici. Il rapporto, focalizzato sull’attrattività del Paese, analizza da un lato la capacità di “ospitare” imprese a partecipazione estera e, dall’altro, la capacità di attrarre i flussi turistici. Descrive il grado di innovazione del tessuto produttivo, con un focus sulla ricerca e sviluppo e sulle start-up. Una parte del report è dedicata alle infrastrutture: reti digitali a supporto dell’innovazione e dello sviluppo (banda ultra larga e 5G); reti energetiche e di trasporto. Infine un capitolo approfondisce i rapporti tra PA e imprese, in particolare i servizi digitali erogati dalla PA, il fisco territoriale e il tema del ritardo dei pagamenti.

Ad aprire i lavori Stefano da Empoli, Presidente di I-Com, Giovanni Galgano, Managing Director di Public Affairs Advisors e Gianluca Sgueo, Direttore dell’area Istituzioni I-Com. A seguire l’intervento del Viceministro per le Infrastrutture e i Trasporti Giancarlo Cancelleri il quale ha sottolineato, tra le altre cose, la strategicità della sua Regione, la Sicilia, sul piano delle infrastrutture di trasporto ferroviario, per riportare l’Italia al centro del continente europeo.

Al dibattito, moderato da Mario De Pizzo, Giornalista Tg1, hanno partecipato Stefano Conti, Direttore Gestione Processi Istituzionali Terna, Andrea Falessi, Direttore Relazioni Esterne Open Fiber, Maria Chiara Gadda, Deputata di Italia Viva componente della Commissione Agricoltura, Ylenja Lucaselli, Deputata di Fretelli d’Italia della Commissione Bilancio, Tullio Patassini, Deputato Lega in Commissione Attività produttive, e Alessandro Verrazzani, Head of Regulatory and Institutional Affairs & New Business EOLO.

A chiudere i lavori, Alessandra Todde, Sottosegretario al Ministero Sviluppo economico, che ha ribadito come l’Italia soffra per mancanza di politiche industriali serie, evidenziando la necessità di scegliere alcuni settori strategici e puntare tutto su quelli.

Public Affairs Advisors ha contribuito al progetto grazie al suo forte know-how e alla consolidata esperienza proprio nell’ambito di progetti di responsabilità sociale d’impresa e della realizzazione di percorsi partecipativi nell’ambito dell’accettabilità sociale di nuove opere, infrastrutture e reti.