Energie in gioco tra scienza, ambiente e società.
Iscriviti alla Newsletter

La sostenibilità va misurata

Pubblicato: 30 Gennaio 2020 alle 17:37   /   by   /   commenti (0)

di Emilio Conti, esperto di comunicazione ambientale e consulente di Public Affairs Advisors

Sostenibilità: una parola sempre più di moda. Gli effetti del cambiamento climatico, la pressione sull’ambiente, le diseguaglianze sociali, le difficoltà del mondo del lavoro e la crisi del welfare: tutti argomenti di grande attualità che le imprese devono d’ora in poi affrontare adeguatamente.

È importante oggi passare dalla parole ai fatti e, se vogliamo discutere di sostenibilità, di corporate social responsibility e di aziende socialmente responsabili, è indispensabile entrare nel concreto delle diverse tematiche e interiorizzare la sostenibilità all’interno della strategia aziendale.

Per poter far questo, la sostenibilità va misurata. Vanno individuati degli indicatori indispensabili a quantificare i diversi aspetti: ambientali, sociali ed economici.

Gli indicatori sono infatti degli strumenti di analisi e di controllo delle performance aziendali, necessari per evidenziare in maniera sintetica eventi complessi. Ciò che ci possono dimostrare gli indicatori permette infatti al management di prendere delle decisioni in merito agli obiettivi strategici, di valutarne il loro raggiungimento e di identificare le situazioni di efficienza o di criticità.

Dal momento che la sostenibilità è un concetto complesso a più dimensioni, gli aspetti economici, sociali ed ambientali e i relativi indicatori devono essere considerati simultaneamente all’interno di un modello multidimensionale. Solamente in questo modo sarà possibile, attraverso le informazioni sia di tipo economico sia di tipo fisico o sociale, fornire al management quelle informazioni volte a intraprendere un percorso adeguato agli obiettivi.

Le informazioni derivanti dalle misurazioni potranno in questo modo essere utilizzate come contenuti in un piano di comunicazione dell’impresa. Affiancare infatti alla narrazione della sostenibilità aziendale gli aspetti quantitativi permette di rafforzare la reputazione aziendale e posizionare l’impresa in maniera innovativa sui mercati in cui opera.