Energie in gioco tra scienza, ambiente e società.
Iscriviti alla Newsletter
Produzione di Energia
agricoltura e estrazioni petrolifere Ragusa

Ragusa, al via progetto di ricerca che coniuga estrazioni petrolifere e agricoltura

Pubblicato: 31 Marzo 2015 @ 14:59

Antonio Pica, amministratore di Irminio srl, annuncia i risultati del Tavolo di Lavoro che ha riunito gli esponenti delle organizzazioni agricole, il Comune di Ragusa, la Facoltà di Agraria dell’Università di Catania e la Irminio srl: “Tutti pronti per avviare un progetto di ricerca in ambito agricolo e zootecnico, con fondi europei, know-how locale e […]

Nessun commento leggi di piÙ
sovracanoni idroelettrico italiano

I tartassati. L’idroelettrico italiano alle prese con i “sovracanoni”

Pubblicato: 30 Marzo 2015 @ 9:23

Un nuovo, ennesimo, prelievo fiscale sulla produzione di energia idroelettrica. È quello che potrebbe presto verificarsi con l’approvazione del Disegno di Legge sulla Green Economy che, a dispetto del nome, aumenta l’imposizione proprio su una fonte energetica “verde” e rinnovabile. Già, perché la norma, inserita nel provvedimento durante il primo passaggio alla Camera e giunta all’attenzione […]

Nessun commento leggi di piÙ
fracking europa

Idrocarburi, l’Europa guarda anche allo shale (e al fracking)

Pubblicato: 23 Marzo 2015 @ 8:16

Mentre in Italia la prospezione geofisica dei fondali marini potrebbe diventare reato penale Continua in Europa il dibattito politico sul fracking, la tecnica sviluppata negli Usa che consiste nell’utilizzare un fluido, in genere acqua, iniettato ad alta pressione per creare e propagare una frattura in uno strato di roccia nel sottosuolo, e per consentire il […]

Nessun commento leggi di piÙ
shale gas fracking italia

La bufala dello shale gas (e del fracking) in Italia

Pubblicato: 22 Marzo 2015 @ 15:05

In Italia si estrae shale gas? Si può estrarre shale gas? Si pratica il fracking? Su questi interrogativi si arrovellano negli ultimi tempi giornalisti, politici, associazioni, ambientalisti di vario spessore, comitati e “comitatini” (cit. Matteo Renzi) e, naturalmente, tanti studiosi, spesso purtroppo improvvisati, della geologia degli idrocarburi. Per chiarire: lo shale gas o non convenzionale, è gas naturale […]

Nessun commento leggi di piÙ
upstream sblocca italia

Upstream, lo “Sblocca Italia” necessario ma non sufficiente.

Pubblicato: 10 Marzo 2015 @ 11:59

A poche settimane dalle dichiarazioni di Renzi sul decreto “Sblocca-Italia”, la sola menzione dei giacimenti petroliferi in Basilicata è stata sufficiente a innescare il consueto e prevedibile fuoco di sbarramento da parte di enti locali, associazioni, gruppi e comitati. Anche il Comune di Taranto ha ritenuto di non essere da meno annunciando, lo scorso 20 […]

Nessun commento leggi di piÙ
upstream italiano

Upstream italiano, un potenziale non sfruttato

Pubblicato: 9 Marzo 2015 @ 8:15

Non sarà passata inosservata agli addetti ai lavori una certa ripresa del dibatto nazionale sull’utilizzo delle riserve italiane di idrocarburi. Nelle ultime settimane, tra crisi russo-ucraina, mire croate sui mari dell’Adriatico e l’attesa revisione della struttura degli incentivi energetici prevista dal Governo, si fa strada, tra opinion leader ed esponenti del mondo istituzionale, il tentativo […]

Nessun commento leggi di piÙ
idrocarburi sicurezza operazioni offshore

Idrocarburi, come cambierà la sicurezza delle operazioni off-shore

Pubblicato: 8 Marzo 2015 @ 9:11

Il Parlamento italiano è in queste settimane alle prese con il recepimento della Direttiva 2013/30/UE del 12 giugno 2013 in tema di sicurezza delle operazioni in mare nel settore della ricerca e della produzione di idrocarburi. Un tema molto dibattuto sia a livello europeo che nazionale, e spesso nel mirino di ambientalisti e territori interessati […]

Nessun commento leggi di piÙ
aiuti di stato ue energia

Aiuti di stato europei: un freno agli incentivi sulle rinnovabili

Pubblicato: 7 Marzo 2015 @ 9:06

I fari dell’Europa sono puntati sugli aiuti di Stato che i Governi, in maniera più o meno disinvolta, dispiegano per proteggere le proprie industrie, e che per farlo utilizzano una delle più importanti leve di competitività a disposizione: l’energia. Tanta è l’attenzione al riguardo, che a Bruxelles si è ritenuto fosse tempo di un aggiornamento […]

Nessun commento leggi di piÙ
Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su Cookie policy completa. Cookie Policy Completa | OK